0 items / 0.00

Ganeden Vol. 1 -Nalsco e Roberto Tiraboschi-

13.00 Coming soon

Image of Ganeden Vol. 1 -Nalsco e Roberto Tiraboschi-

Graphic Novel

Si dice che un tempo i peccati vivessero tutti in unico peccatore, e che diventati adulti e consapevoli, chiesero libertà, e che la ottennero. Si dice anche che un giorno i peccati si guardarono allo specchio e ognuno di loro rivide il posto da cui proveniva. Si dice anche che ogni sera si ritrovino al Ganeden, per rievocare il tempo in cui tutti erano un unico essere. Ganden è una storia corale. Ogni capitolo non può vivere senza l'altro. L’opera è suddivisa in tre volumi. Nel volume uno abbiamo Samuele Hui, una giovane promessa della Stand up Comedy. La sua carriera, prima di portarlo nei palchi più illustri del mondo, inizia dal Ganeden. Dopo mesi di tournée il grande ritorno nel locale che l’ha visto crescere in tutti i sensi. C’è il pubblico delle grandi occasioni e lui è sicuro che anche questa volta, come sempre, verrà giù il locale, ma tra il pubblico, mentre tutti si sbudellano dalle risate, vi è un misterioso personaggio che sembra non essere divertito per niente. Anzi. Incontriamo poi Giuseppe Lascala, un illustre Ingegnere che, dopo giorni di isolamento forzato, decide finalmente di uscire dalle tenebre e fare una passeggiata riflessiva per la città. Sull’orlo di una svolta decisiva dovrà scegliere tra le sue calde lenzuola e il freddo mondo. L’ultimo protagonista è Elia Pantagruele. Campione di tennis che vive l’arrivo della fama, con i suoi piaceri, e l’abbandono della fama, con la depressione e il vuoto. Quando si rende conto che la celebrità lo ha reso cibo per spettatori, fans, followers e quant’altro, prende una decisione estrema. Diventare cibo indigesto.